Pagine

Un itinerario indimenticabile tra la fauna del lago naturale di Scanno in Abruzzo

G


Oggi Vita Green vi porta in uno dei luoghi più suggestivi e caratteristici d'Abruzzo, il lago di Scanno, dalla caratteristica forma a cuore, dove i colori della Natura e gli animali che popolano la zona sono un meraviglioso spettacolo naturale.





Il Lago di Scanno di origine Post-Glaciale è il lago naturale più grande della regione Abruzzo. Ha coste ridotte, adibite a spiagge ma quasi prive di sabbia inoltre, nei pressi del lago, è facile trovarsi a contatto di cervi o altri animali selvatici.
Il lago presenta da alcune visuali la forma di cuore, come ad esempio dal belvedere di Frattura Nuova. Il centro disabitato di Frattura Vecchia invece è sito sulla "frattura" del Monte Genzana che ha dato origine al lago.
Si trova tra la Montagna Grande e il Monte Genzana, per metà è protetto dalla legislazione del Parco Nazionale d'Abruzzo, per l'altra metà la pesca viene mantenuta sotto controllo dal comune di Villalago.


Il lago non ha emissari apparenti perché il fiume Sagittario percorre un tratto sotterraneo a causa di un fenomeno carsico e fuoriesce dal terreno poco più a valle.
Ricco di vegetazione, deve il colore delle sue acque, tendenzialmente verdi, alla presenza di alghe e micro alghe e al riverbero della vegetazione dei monti circostanti.




Unico immissario in superficie è il Fiume Tasso, mentre mancano emissari superficiali che dal lago si riversino lungo la Valle del Sagittario; la stabilità del livello delle acque è dovuta alla presenza di emissari sommersi, essendo minima l’evaporazione per l’andamento del regime climatico nel corso delle stagioni.
La fauna avicola è composta soprattutto da germani reali e altre anatre selvatiche, falchi pellegrini, falchi di palude, allocchi, gufi, astori, aquile.
La fauna ittica è composta prevalentemente da persici reali e trote.



Sulla superficie del lago nel corso delle stagioni ai germani reali si accompagnano svassi, aironi, gallinelle d’acqua, moriglioni, cavalieri d’Italia ecc. che lo animano di vita e di colori attirando l’attenzione di gitanti e passanti.



Germano reale

Svasso maggiore

Airone

Garzetta

Gallinella d' acqua

Il lago, che costituisce un patrimonio ambientale di notevole interesse sia per la sua altitudine che per la sua origine e conformazione, negli anni ha contribuito allo sviluppo del sistema economico dell’alta valle.
Questo meraviglioso ambiente naturale offre, inoltre, la facile opportunità di trovarsi a contatto con cervi o altri animali selvatici, insomma, un vero Paradiso per gli amanti della Natura.



G