Pagine

" CASA DOLCE CASA " quanti pericoli nascondi.



A cura di Luciana Rassati


Per le innumerevoli comodità che le abitazioni moderne offrono,
siamo sempre più propensi a trascorrere in casa molto del nostro tempo.

I ricercatori affermano che la maggior parte delle persone trascorre in ambienti chiusi i due terzi della vita, la metà dei quali nella propria abitazione.  Per questo motivo la casa è un ambiente molto importante.

L' aria in casa è spesso contaminata dall' uso di prodotti chimici di uso domestico per la pulizia, da esalazioni di solventi, colle, vernici, polveri sottili, fumo, gas.

In questa tabella sono indicate le otto fonti principali dell' inquinamento dell' aria all' interno delle nostre case, con i relativi agenti inquinanti e i rimedi per combatterli.

Sigarette. Nel fumo del tabacco si trovano moltissimi gas velenosi: ossido di carbonio, ammoniaca, ossidi di azoto e composti organici complessi, oltre a molte altre sostanze.
Rimedio: Smettere di fumare o evitare di fumare in casa.

Cucine a gas. Possono produrre ossido di carbonio e biossido di azoto che causano entrambi gravi problemi respiratori.
Rimedio: Quando sono accese, accertarsi che il locale sia ben ventilato.

Apparecchi elettrici. Gli apparecchi ad alta tensione e gli elettrodomestici non correttamente installati possono produrre ozono tossico.
Rimedio: Accertarsi che tutti i collegamenti elettrici siano a posto.

Insetticidi. Molti insetticidi contengono sostanze chimiche tossiche che possono accumularsi nel corpo.
Rimedio: Limitarne l' uso e riporre il cibo che attira gli insetti.

Solventi. I diluenti e i prodotti decoloranti contengono solventi agli idrocarburi che sono velenosi. I gas emanati ristagnano a lungo nell' aria all' interno della casa.
Rimedio: Ventilare bene i locali.

Camini aperti. Un tiraggio non adeguato consente l' accumulo dei prodotti di una combustione parziale compreso l' ossido di carbonio.
Rimedio: Assicurarsi che la canna fumaria tiri bene e sia pulita.

Truciolati. Le resine usate come agente collante emanano il pericoloso gas di formaldeide.
Rimedio: Ventilare le stanze dove vi sono mobili e pannelli nuovi e usare, se possibile, legno naturale.

Aerosol. Le bombolette contengono propellenti di clorofluorocarbonio che costituiscono pericoli indiretti per la salute a causa dei loro effetti sullo strato di ozono atmosferico.
Rimedio: Limitarne l' uso e ventilare bene i locali.






Per respirare aria più pulita in casa nostra, esistono i prodotti costituiti da sostanze naturali ricavati da sostante vegetali e coloranti naturali. Sono i prodotti che la natura ci offre, rifornendoci di materie prime migliori delle sostanze sintetiche. I prodotti delle sostanze naturali sono ugualmente utili, con rischi notevolmente inferiori per la nostra salute  e per quella del nostro Pianeta.