Pagine

I MILLE USI DELL' ACQUA

di Luciana Rassati



Il delicato equilibrio ecologico è minacciato dall’ uomo e dalle sue attività. L’ acqua, troppo spesso poco apprezzata materia prima, presente sul globo terrestre, viene di volta in volta adattata dall’uomo a tanti specifici usi.

Noi stessi a volte non ci rendiamo conto delle varie situazioni in cui l’ acqua diviene fattore insostituibile per il genere umano, pensate che, per produrre una tonnellata di carta occorrono ben mille tonnellate d’acqua e, ancora alcune cifre, servono duecentocinquanta tonnellate d’ acqua per produrre una tonnellata di acciaio e ben duemilasettecentocinquanta per ottenerne una di gomma sintetica. Ma l’ utilizzo dell’ acqua a fini industriali non è solo un fattore di quantità. 
Per produrre i delicatissimi componenti elettronici, congegni vitali per la nuova società del duemila, occorre acqua demineralizzata a bassissima conducibilità, mentre occorre acqua purissima, sterile , per la preparazione di medicinali e cosmetici e, acqua addolcita per raffreddare i laminati d’ acciaio e le materie plastiche estruse.
L’ acqua,ricordiamolo, oltre ad essere essa stessa energia, serve a preparare altri tipi di energia.
L’ atomo e il petrolio, le due maggiori risorse energetiche dell’ era attuale, esistono anche grazie all’ acqua.
Grazie a questo elemento, riescono a funzionare i turbo alimentatori che producono la corrente elettrica, sospinti dal vapore prodotto ad altissima pressione nelle grandi caldaie delle centrali nucleari e termoelettriche.




I pozzi petroliferi offshore, come funzionano?

 L’ acqua marina debitamente trattata, disseta il personale presente sulle piattaforme e fa funzionare le macchine trivellatrici poste sui pozzi in mare aperto.
 Ma l’ uomo non è solo un soggetto economico.
L’ acqua oltre ad essere visivamente un gradevole ornamento   per fontane e acquari, è insostituibile nell’ ambiente domestico. Attinta dal pozzo o distribuita dall’ acquedotto, cattiva o buona che sia, lava, scalda, scioglie, disseta.
Acqua pura significa  alimento dissetante per bambini e, se purissima e sterile, guarisce i malati di reni, rimuovendo scorie e tossine dal sangue.
 Senz’ acqua non si farebbe il pane e non esisterebbe il cibo.
Si potrebbe continuare ancora all’ infinito ad elencare e decantare i mille usi e le mille proprietà dell’acqua ma, mi fermo qui sempre più convinta che l’ acqua è un bene prezioso che appartiene a tutta l’ umanità, compresi gli animali.
Ricordiamoci di usarla con parsimonia senza sprecarla, perché purtroppo su questa Terra  ancora oggi ci sono molte persone che non bevono acqua tutti i momenti e tra questi, ricordiamo i bambini.